Messaggio da don Francois 21 marzo 2020

ALLA COMUNITÀ PARROCCHIALE DI SAN GIUSEPPE MOSCATI

Salute a voi!

Nella quiete della sera ho appena celebrato la Santa Messa con la mente fissa su quel numero:793! Sono le vittime di quest’oggi, e la notte è ancora lunga!
Poi realizzi che questi non sono solo numeri o nomi anonimi, bensì sono volti, storie di vite condivise, famiglie intere piegate dal dolore perché un Papà, una Mamma, un(a) nonno(a), un figlio, una compagna di tutta una vita che se ne vanno…., ed in molti casi senza neanche la possibilità di ricevere / dare un ultimo bacio a chi si ama… Allora guardi il crocifisso e dici: ci risiamo; e non vedi l’ora di urlare il Gloria della Pasqua di Risurrezione!

Poi ti viene in mente l’antifona d’ingresso della messa di ieri che diceva:
“Non c’è nessuno come te in cielo, Signore,
Perché tu sei grande e compi meraviglie: Tu solo sei Dio”! (Sal.85, 8.10)
Allora ti fermi e dici a te stesso ed a tutta l’umanità che la Speranza è possibile ed è legittima.

Insieme affidiamo al Signore il grido dell’umanità lasciandoci guidare dalle parole del profeta Osea:

“Venite, ritorniamo al Signore:
egli ci ha straziato ed egli ci guarirà.
Egli ci ha percosso ed egli ci fascerà.
Dopo due giorni ci ridarà la vita
e il terzo ci farà rialzare,
e noi vivremo alla sua presenza….”(osea 6, 1-2)

Buona notte ed il Signore ci Benedica.

Don François.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.